Top

Torneremo a volare

La tecnologia sempre più protagonista nell’aeroporto post Covid, con nuovi dispositivi e ulteriore innovazione per garantire sicurezza senza rinunciare alla dinamicità dei flussi di passeggeri.

La pandemia ha ridisegnato le dinamiche del viaggiare, soprattutto negli aeroporti.

La tecnologia sarà sempre più protagonista fin dall’ingresso nelle aerostazioni. Triage con test rapidi, misuratori di temperatura capaci di rilevare con precisione la presenza di febbre anche a diversi metri di distanza, tac ai bagagli per evitare perquisizioni manuali, sistemi di sanificazione delle vaschette della security e così via. Gli aeroporti saranno dei veri e propri laboratori di innovazione per garantire sicurezza ai passeggeri e allo stesso tempo evitare assembramenti, velocizzare i controlli e gestire meglio possibili code.

Gli aeroporti sono location particolarmente sensibili al contagio, sia per la vicinanza fra le persone sia perché le procedure di imbarco rappresentano altrettanti momenti difficili a livello igienico-sanitario. Un elemento fondamentale sarà ampliare e specializzare le capacità di riconoscimento facciale ed altri sistemi che permettano di individuare e monitorare i passeggeri senza dover chiedere loro documenti cartacei (passaporto, carte d’imbarco, etc.). Altrettanto dovrebbe avvenire per i bagagli, superando le ormai obsolete etichette plastificate e adesive che sono collocate sulle maniglie delle valigie e dei trolley.

L’altro ambito dove l’evoluzione dovrà essere rapida ed efficace è quello della sanificazione di ambienti, bagagli e persone, per non parlare poi dei servizi igienici e di tutti i negozi duty free. La stessa esigenza di sanificazione coinvolgerà i bus di trasporto in pista e gli stessi jet.

Insomma, il mondo del viaggio aereo è fra quelli più interessanti e ricettivi per la ricerca applicata di tecnologie in grado di aiutare le infrastrutture a trovare se non una vera normalità, almeno le capacità per poter assicurare livelli di accoglienza e dinamiche operative in sintonia con la loro identità e ruolo.
Poter volare con sufficiente agevolezza sarà certamente uno dei punti cardine di una vera ”nuova normalità”.

PER SAPERNE DI PIÙ

I nostri tecnici e progettisti sono a vostra disposizione per info, consulenze e progetti.