Top
piattaforma di monitoraggio industriale

Dal monitoraggio energetico alla completa gestione IoT

Nato nel 2012 come dispositivo dedicato alla rilevazione e storicizzazione di misure nel campo dell’energia (elettrica – termica), è ora un prodotto estremamente versatile e prestante in ambito IoT, nelle applicazioni smart manufacturing e 4.0.

Un’unica soluzione per molteplici scenari applicativi di città e industrie intelligenti

eCUBE, grazie alla completezza dei suoi protocolli, si adatta con facilità a vari contesti applicativi ed è in grado di effettuare monitoraggio energetico ed attuazione di strumenti e oggetti di varia natura in scenari civili e industriali. Raccoglie in autonomia le informazioni e le visualizza in base alle necessità, gestisce in remoto l’attuazione di operatività impiantistiche e di processi. Alcuni esempi:

IoT
Smart City
Industria 4.0
Consumi elettrici (civili, industriali, distribuzione di media e bassa tensione)
Parametri ambientali (qualità dell’aria, temperature, umidità, people counting)
Infrastrutture (building, ponti, autostrade, etc.)
Sicurezza (allagamento locali, controllo accessi, sensori di presenza, allarmistica)
Impianti di distribuzione fluidi e gas (acquedotti, gasdotti e impianti tecnologici)
Impianti industriali

Grande versatilità anche nella comunicazione

Una volta connesso ad Internet, il gateway di ecube acquisisce un indirizzo IP personale (sia fisso che DHCP). E’ possibile così interrogare il dispositivo direttamente tramite la sua interfaccia grafica. In questo modo si ha sempre sotto controllo la situazione del device collegati. I dati possono essere storicizzati fino a 32GB con logica first in-first out.

Tecnologia evoluta e aperta alle implementazioni sistemiche


S.O.: Linux Debian
In Cloud DB: InfluxDB v1.8
Micro-SD per backup dati

Hardware


SIM slot
1 porta LAN RJ45
2 porte USB host
1 display LCD
1 status LED
1 RS485
2 ingressi digitali 24V
2 relè 50V 1A Watchdog timer per rilevamento deadlock

Radio a 868MHz per virtual modes
Radio LoRa
Modulo 2G/4G

Doppia alimentazione 12VDC-230VAC
Supporto guida DIN

Smart meter tri-fase integrato

 

Per approfondire


Il Gateway ecube è composto dai dispositivi periferici quali smart meters, misuratori di calore, relè, controllori, potenzialmente tutti quei dispositivi che supportano il protocollo Modbus, diffusissimo in ambito industriale ed edile. I dispositivi possono comunicare con il Gateway attraverso un’interfaccia serial RS-485 cablata o un’interfaccia radio dedicata funzionante alla frequenza di 868 MHz. Esiste inoltre un adattatore distribuito da Valtellina che permette di passare dalla comunicazione RS-485 cablata a quella radio. Il Gateway nel protocollo Modbus funziona come Master, e due catene Modbus indipendenti sono supportate, una sull’interfaccia RS-485, l’altra sull’interfaccia radio. I dispositivi periferici agiscono come Slave e sono detti “Devices”. Ogni Device può essere configurato scrivendo i registri Modbus di interesse e le modalità con cui leggerli o scriverli, in un apposito file XML o attraverso l’interfaccia grafica. I registri possono essere letti o anche scritti, possono essere memorizzati sul database a una frequenza a scelta, ed eventualmente mostrati o nascosti sia nella visualizzazione in tempo reale che nei grafici. Il Gateway può gestire anche degli attuatori scrivendo i corrispondenti registri del dispositivo Modbus.

Servizi in cloud



VPN dedicata (per una gestione sicura di tutti i dispositivi in campo)

Monitoraggio real-time per installazioni con un numero elevato di Gateway in campo

Portale per la gestione dei ticket (procedura di attivazione, disattivazione, guasti, ecc..)

DB Centralizzato e ridondante (backup in cloud dei singoli database in campo) configurabile per opportunità

Sinottico web delle installazioni

Ci hanno già scelto

AEROPORTO MILANO BGY – Orio al Serio
La necessità della Cyber Security è fra i temi più importanti e delicati in senso assoluto per una realtà complessa come un aeroporto. Questa esigenza è ancor più pressante per un aeroporto come quello di Orio al Serio, che in questi ultimi anni è quello cresciuto maggiormente in Italia. Su queste basi abbiamo messo a punto e realizzato il servizio di Cyber Security che funziona all’interno dell’infrastruttura.
scopri di più >
TELECONTROLLO STOCCAGGIO GAS PER GRUPPO SIAD
V.Tech è riferimento problem solving per installare tecnologie per il monitoraggio in remoto di impianti industriali, anche nei casi di location “sensibili” e in settori di particolare impegno a livello di sicurezza. Un significativo esempio è il telecontrollo per i siti di stoccaggio dei gas industriali per il Gruppo SIAD.
scopri di più >
APP DI SEGNALAZIONE “UOMO A TERRA” PER VALTELLINA SPA
V.tech sviluppa e propone soluzioni applicative ICT dedicate alla sicurezza delle persone e degli scenari di lavoro, capaci di interagire con l’organizzazione informatica. Un esempio significativo è l’applicazione “Man down” adottata da Valtellina SpA per il suo personale che opera su infrastrutture Tlc ed energetiche esterne (reti ed apparati).
scopri di più >

per saperne di più

    Contattaci

    Compila il modulo: ti ricontatteremo appena possibile





    Ho letto l'informativa sulla privacy
    Consenso al trattamento dei dati personali